Leggi

Leggi, norme e regolamenti che interessano le attività delle GEV.

Legislazione:


N.B. I testi delle Leggi riportate su questo sito web potrebbero contenere degli errori rispetto a quelli pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana o sul Bollettino Ufficiale, Il Corpo GEV di Modena declina ogni responsabilità sul loro utilizzo.

--------------------------------------------------------------------------------

La Legge che ha istituito le G.E.V. in EMILIA-ROMAGNA è la LEGGE REGIONALE 24 gennaio 1977 n 2 attribuendogli, in un primo tempo, compiti di vigilanza sulla raccolta dei prodotti del sottobosco e la tutela della flora spontanea protetta, in seguito la LEGGE REGIONALE 3 luglio 1989, n. 23 ( Disciplina per il servizio volontario di vigilanza ecologica e successive direttive) ne ha disciplinato poteri e competenze.

Legge 23/89 e successive direttive sul sito della Regione E.R.

--------------------------------------------------------------------------------

Le Leggi per le quali sono competenti le G.E.V., sempre in ordine a fattispecie comportanti sanzioni amministrative pecuniarie, sono:

  • D.lgs 3 aprile 2006 n. 152 (Norme in materia di tutela ambientale)
  • L. 9 dicembre 1998 n. 426 (Nuovi interventi in campo ambientale)
  • R.D. 30 dicembre 1923, n. 3267 (Riordinamento e riforma della legislazione in materia di boschi e terreni montani, Vincolo idrogeologico)
  • L. 11 febbraio 1992, n. 157 (Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio)
  • L.R. 31 luglio 2006, n. 15 (Disposizioni per la tutela della Fauna Minore in Emilia Romagna)
  • L.R. 24 gennaio 1977, n 2 (Provvedimenti per la salvaguardia della flora regionale)
  • L.R. 29 gennaio 1983, n. 42 (Provvedimento per il contenimento dell'eutrofizzazione)
  • L.R. 17 febbraio 2005, n. 6 (Disciplina della formazione e della gestione del siatema regionale delle aree naturali protette e dei siti della rete natura 2000)
  • L.R. 2 aprile 1988, n. 11 (Disciplina dei parchi regionali e delle riserve naturali)
  • L.R. 17 agosto 1988, n. 32 (Disciplina delle acque minerali e termali)
  • L.R. 2 settembre 1991, n. 24 (Disciplina alla raccolta, coltivazione, commercio dei tartufi nel territorio regionale)
  • L.R. 22 febbraio 1993, n. 11 (Tutela e sviluppo della fauna ittica e regolamentazione della pesca in Emilia Romagna)
  • L.R. 15 febbraio 1994, n. 8 (Disposizioni per la protezione della fauna selvatica e per l'esercizio dell'attività venatoria)
  • L.R. 12 luglio 1994, n. 27 (Disciplina dello smaltimento dei rifiuti)
  • L.R. 24 aprile 1995, n. 50 (Disciplina dello spandimento sul suolo dei liquami provenienti da insediamenti zootecnici e dello stoccaggio degli effluenti di allevamenti)
  • L.R. 2 aprile 1996, n. 6 (Disciplina della raccolta e della commercializzazione dei funghi epigei spontanei nel territorio regionale)
  • Regolamento di polizia forestale assunto dalle Provincie
  • Ordinaze sindacali finalizzate alla tutela ambientale (Accesso agli Enti Territoriali della Provincia di Modena, nelle cui pagine è possibile recuperare i testi delle ordinanze e/o dei regolamenti.

Raccolta di Leggi per i corsi di formazione delle GEV, a cura della Regione Emilia Romagna e della FederGEV
(formato .pdf)

--------------------------------------------------------------------------------

Leggi di interesse sul Volontariato

Nuova normativa sulle erogazioni liberali alle Onlus:

Aggiornamento sulla detraibilità delle erogazioni liberali. La legge di Stabilità 2015 aumenta la percentuale di detraibilità delle erogazioni liberali effettuate a favore di ONLUS a partire dal 2014 al 26%. E' innalzato a 30.000 euro all'anno (rispetto ai precedenti 2.065 euro) l'importo massimo detraibile; lo stesso importo vale anche per le deduzioni ai fini IRES.

Copyright © 2015 Corpo Guardie Giurate Ecologiche Volontarie della Provincia di Modena - Tutti i diritti riservati - Termini e Condizioni: Il materiale pubblicato nel sito appartiene a GEV Modena. Si declina ogni responsabilità sull'utilizzo di quanto pubblicato. Se ne consente la riproduzione non a scopo commerciale citandone la fonte.