Le Guardie Ecologiche Volontarie sono state impegnate, assieme agli altri volontari della Consulta del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Modena , nell'allestimento e nella gestione di un campo di accoglienza per i profughi del Kosovo, ubicato a Scutari al confine con il Montenegro, in una ex fabbrica messa a disposizione da un'imprenditore modenese, il campo ha accolto circa 500 persone ed è rimasto attivo per più di 3 mesi, vi hanno lavorato un centinaio di volontari, in turni composti da squadre di 15 persone per due settimane (19/20 gg. calcolando il viaggio A/R.).
Contemporaneamente presso tutti i Comuni di Modena sono stati attivati i Centri di Raccolta:
per Modena città ubicato in Via Canaletto presso l'ex mercato bestiame.


Racconti dei bambini ospiti del Campo Modena - Shköder


Galleria Foto


PROTEZIONE CIVILE

HOME PAGE


© GEV Modena 1996 2006 - Il materiale pubblicato nel sito appartiene al Corpo Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Modena. Si declina ogni responsabilità sull'utilizzo di quanto pubblicato. Se ne consente la riproduzione non a scopo commerciale citandone la fonte. Ultima modifica 24 dicembre 2007.