1. SOGGETTO PROPONENTE

 

CORPO GUARDIE GIURATE ECOLOGICHE VOLONTARIE DELLA PROVINCIA DI MODENA

“FORESTE PER SEMPRE”

 

 

  1. Dati identificativi

 

Sede Legale:  VIA J. BAROZZI 318 41100 MODENA MO

 

Legale Rappresentante: DR. PAOLO PETTAZZONI

 

Telefono/ Fax: 059 209437             

 

E-mail: info@gevmodena.it ; info@forestepersempre.org

 

sito web: www.gevmodena.it ; www.forestepersempre.org

 

Referente per il Comune: PROF. DARIO SONETTI

 

 

  1. TITOLO DEL PROGETTO

 

RIABILITAZIONE DELLE STRUTTURE ECOTURISTICHE DELLA COMUNITA’ XIXUAU NELL’AMAZZONIA BRASILIANA

 

 

 

 

 

  1. TIPO DI INTERVENTO:

 

SETTORE AMBIENTE: Progetto di sviluppo sostenibile presso la comunità di Xixuau nella riserva ecologica Xixuau-Xiparina

 

AREA GEOGRAFICA: SudAmerica, Amazzonia Brasile, Stato di Roraima, Municipio di Rorainopolis, Riserva Ecologica Xixuau-Xiparina

 

 

  1. QUADRO LOGICO DEL PROGETTO:

 

5.1 OBIETTIVO GENERALE

 

Migliorare le condizioni di vita degli abitanti Caboclos della riserva Xixuau-Xiparina che hanno volontariamente rinunciato ad attività di impatto ambientale consentendo così la salvaguardia di 178.000 ettari di foresta primaria.

 

5.2 OBIETTIVI SPECIFICI

 

Ristrutturare, ammodernare,  migliorare ed ampliare le infrastrutture ecoturistiche della riserva Xixuau-Xiparina mediante la costruzione di lodges in stile indios per l’accoglienza degli ecoturisti

 

5.3 RISULTATI ATTESI

 

    • Aumento del numero dei turisti che ogni anno visitano la riserva e che intendono praticare un turismo responsabile con relativo aumento delle entrate finanziarie;
    • Aumento delle persone che trovano impiego nell’attività di ecoturismo
    • Accrescimento delle capacità tecnico culturali degli operatori;
    • Aumento della vendita di oggetti di artigianato prodotti dalle donne della comunità;
    • Aumento dei viaggi da e per la città con maggiori possibilità di rifornirsi di cibo e materiali e di accedere alle strutture socio-sanitarie.

 

POPOLAZIONE BENEFICIARIA

Per la costruzione del complesso troveranno lavoro 10 uomini della riserva mentre  l'attività di ecoturismo darà lavoro a circa 20 adulti su un totale di 40 nella riserva. La comunità di Xixuau è composta da 120 persone di cui 70 tra adolescenti, bambini e neonati. 10 adulti trovano già  lavoro in altre zone della riserva (fazenda, Xiparina e Marau), anche loro a supporto parziale dell’attività di ecoturismo, dalla fazenda proviene la frutta per la cucina e a Xiparina e Marau sono previste escursioni. Si prevede quindi una ricaduta economica/sociale sulla quasi totalità delle famiglie della comunità.

 

 

5.4 ATTIVITA’

 

Sostituzione delle attuali infrastrutture con un piccolo complesso turistico tipo lodges composto da malocas su palafitte di diverse dimensioni: le malocas sono capanne di legno con tetto di foglie intrecciate in perfetto stile indios Waimiri-Atroari, il cui territorio confina con quello della riserva.

 

E’ previsto un corpo centrale che ospiterà la cucina, la zona ristorazione, un bagno di servizio e un salone per le attività comuni, quali la proiezione di documentari girati nella riserva.

5 malocas più piccole ognuna divisa in due appartamenti con camera doppia, bagno privato e terrazza, per una capienza complessiva di 20 posti letto.  Saranno collegate al corpo centrale da passerelle.

 

Tutte le camere saranno arredate con mobili e artigianato prodotti dalla comunità della riserva.  Per non danneggiare l’ecosistema della riserva il legname verrà reperito in parte utilizzando alberi e rami recentemente caduti e per il restante fabbisogno acquistandolo all’esterno.

 
In un primo momento l’energia sarà fornita dal generatore del villaggio, sperando di passare al più presto ad una fonte rinnovabile. Gli attuali pannelli solari istallati nel villaggio non sono sufficienti alla richiesta di energia e di contro hanno un grosso consumo di accumulatori, forse dovuto alle condizioni ambientali, rendendo così meno ecologico il loro utilizzo, in più si devono considerare gli elevati costi di installazione e di gestione. Si sta comunque cercando di porre rimedio al problema.

 

Si svolgeranno poi corsi di formazione per le guide locali che consentiranno di approfondire le lingue straniere, l’utilizzo dei sistemi informatici e le conoscenze naturali/ambientali della zona. Le lezioni saranno tenute dalle guide locali più esperte e da personale volontario e non che sarà reperito al di fuori della comunità stessa.

 

 

5.5 DURATA del progetto (massimo/minimo 1 anno)

 

Sono previsti 10 mesi di lavoro

 

 

 

  1. BREVE DESCRIZIONE DEL CONTESTO DI INTERVENTO

 

La riserva Xixuau-Xiparinà conta ben 178.000 ettari di foresta primaria , a tratti inesplorata, situata all’estremo sud dello stato di Roraima , 500 km a nord-ovest di Manaus, lungo il fiume jauaperì affluente del rio negro. La riserva è protetta e difesa dai nativi caboclos che hanno scelto di migliorare le proprie condizioni di vita senza distruggere il ricco, ma fragile, ecosistema in cui vivono. Ricca di flora e fauna l’area ospita numerose specie in via di estinzione quali il giaguaro, il caimano nero, la lontra gigante, il tapiro, il delfino di fiume, il lamantino, l’aquila arpia. E’ per questo che l’area riveste una importanza strategica per la conservazione della biodiversità ed attualmente il governo brasiliano la ha inserita nel piano di protezione ed a breve dovrebbe essere riconosciuta ufficialmente come resex, una tipologia di riserva che prevede e incoraggia l’attività di ecoturismo.

 

  1. EVENTUALE PARTNER LOCALE

 

Il partner storico delle GEV in amazzonia è L’Associação Amazônia, una Ong riconosciuta dal Governo del Brasile che opera dal 1992 sul territorio dell’Amazzonia Brasiliana, in particolare negli Stati di Roraima ed Amazonas.,ha sede legale a Manaus.

 E Mail: chris@amazonia.org, sito web: www.amazonia.org.

 

L’Associação Amazônia opera per la salvaguardia dell’ambiente della foresta amazzonica e la tutela delle culture che la abitano, promuove la ricerca scientifica e lo sviluppo sostenibile delle popolazioni tradizionali. Sono soci dell’associazione la maggior parte degli abitanti della riserva, in particolare i possessori dei terreni della riserva, che al momento della costituzione ne hanno ceduto il possesso all’associazione diventandone soci.

 

L’Associação Amazônia anche in collaborazione con le Gev  ha avviato diversi progetti di sviluppo sostenibile, di salute, di educazione e di salvaguardia della biodiversità.

 

 

  1. COSTI TOTALE DEL PROGETTO

 

 

costruzione maloca principale (dimensione 10x12)

 

 

 

 

costruzione di n. 5 malocas nello stesso stile (dimensioni 7x10)

 

 

Preventivo Nuove Malocas

 

20 uomini per 10 mesi    

Cucina a gas e frigorifero                                     Materiale cucina e serbatoio d'acqua 

Sanitari                                                            Motosega           

Mobilio      

Fossa biologica,scala, passerella, piattaforma     

Impianto elettrico                                             
Tubi e connessioni                                            

Paglia per coperture                                          

2.500 litri di gasolina                                          

500 litri di olio                                                   

130 litri di olio lubrificante           

500 chili di chiodi                                              
12 catene per motosega                                      
12 casse li lima                                                      Materiale ferramenta                         

Trattamento legname (copale) 

20.000
1.000

880

                1.000

600

15.000
5.300

8.000

1.500
8.000
2.600

360

325

1.000

400

200
500
13.000 

Totale     

Euro    79.565

 

 

9.  EVENTUALI  COFINANZIAMENTI CHIESTI E/O RICEVUTI (da specificare)

           

            Al momento non sono in essere cofinanziamenti o richieste degli stessi.

 

AMAZZONIA

 

PROGETTO FORESTE

HOME PAGE


© GEV Modena 1996 2006 - Il materiale pubblicato nel sito appartiene al Corpo Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Modena. Si declina ogni responsabilità sull'utilizzo di quanto pubblicato. Se ne consente la riproduzione non a scopo commerciale citandone la fonte. Ultima modifica 24 dicembre 2007.